Politica

Politica  · 27 maggio 2018
Alta tensione istituzionale dopo la rinuncia di Conte a formare il Governo. Il veto di Mattarella alla proposta di Savona al ministero dell'Economia e le accuse al presidente della Repubblica da parte dei Leader di Lega e Movimento 5 Stelle.

Politica  · 24 marzo 2018
Il vincitore di questa prima fase appare Matteo Salvini, colui che sembrerebbe svolgere il ruolo del mazziere, quello che dà le carte a tutti gli altri. Tra l'altro è l'unico che non ha incassato per il suo partito una carica. Che stia puntando ad un "incarico"?

Politica  · 16 marzo 2018
Ci sono tendenze globali che anche in Italia hanno implicazioni profonde sul modo in cui le persone vivono, su come interagiscono e su come funzionano le transazioni economiche. Quale la prospettiva di fronte a un mainstream complicato e l'estremizzazione del "now"?

Politica  · 09 marzo 2018
Ho il legittimo sospetto che senza Grasso, senza Fratoianni, Speranza, Boldrini, Civati il risultato sarebbe stato peggiore. Leu non è andata bene, ma è riuscita a riportare nelle istituzioni un certo sguardo del mondo, una storia, una tradizione valoriale che meritano di essere in Parlamento. Il nuovo non poteva nascere e non è nato, ma Il Nuovo nascerà da questa realtà? E' tutto da dimostrare.

Politica  · 05 marzo 2018
Il fatto che tutto questo fosse ampiamente prevedibile non lo rende meno agghiacciante e doloroso. Il 4 marzo Salvini e Di Maio hanno incassato, con gli interessi, l'esito del referendum di fine 2016. La sinistra da un punto di vista pratico, in questo scenario non viene scelta perché parla di di cose che non interessano e deve imparare a ripartire da una marginalità. la sinistra deve ritornare ad avere senso. Per se stessa, ma soprattutto per gli elettori.

Politica  · 03 marzo 2018
La legge elettorale 165/2017 è ricca di novità. Con questa infografica si cerca di rendere accessibile il meccanismo che permette, con solo una X data a un candidato uninominale sostenuto da una coalizione di partiti, di attribuire un voto anche ai partiti che sostengono quel candidato, e così far eleggere i candidati nel collegio plurinominale.